L’ebrezza della lontananza

Questo slideshow richiede JavaScript.

Quello che prova uno l’altro lo sente

Antipasti di conserve, gallette di canapa e curcuma con mayo e erbe del giardino.

Venere ritirato con dado vegetale, colorato con alghe hijiki, cipolla rossa di tropea, radicchio, noci; rosolati in padella. zenzero fresco e peperoncino

Secondo di pane tostato a base di farina farro e segale integrale con semi di lino e girasole, indivia mais e scarola con aglio e latte di cocco scottate in padella, mozzarella di riso.

Torta di farina integrale, succo di mele e sciroppo d acero, noci e cioccolato fondente

A cura di Tommaso Scalese per Catering Grasch

http://www.cateringgrasch.it/aziende/