godere con il cibo…

cucinare e fare sesso senza Meg DD è ttere amore non serve, alla fine non rimane nulla.

la mia sensibilità mi ispira a cercare e trovare ciò di cui ha bisogno il palato e l’anima della donna che ho accanto.

con un breve racconto spero di stuzzicare la curiosità femminile ed anche maschile affinchè assaggiando i miei piatti vegani rinasca in loro l’interessamento ad amare se stessi…

….la tua voce sotto la doccia ricca di spensieratezza come se la primavera aspetta solo te per poter arrivare, mi stimola a preparare un piatto dolce e piccante.

ho già messo sul fuoco la pentola con tre pugni di riso basmati, coperto con brodo di spinaci, a metà cottura aggiungo la zucca a pezzetti, curcuma fresca, zenzero e peperoncino.

abbasso la fiamma e sento le tue labbra che afferrano il mio orecchio, sei calda e umida ancora con i capelli bagnati

sento la tua voce roca che pretende un bacio, spengo il fuoco e inarco la testa per fare in modo che tu riesca a rubare dalle mie labbra un sussurro …

sei bellissima, baciami

la tua lingua gioca con la mia le tue mani sono sul mio petto le mie ti abbracciano, un caldo inaspettato ci rende sudati e mi gira la testa…

ho già i pantaloni slacciati e la tua mano tra poco scoprirà quanto mi eccita il tuo profumo

i tuoi seni turgidi sul mio petto nudo stuzzicano i miei sensi

consumiamo in piedi un aperitivo per le nostre anime e i nostri corpi, giusto il tempo per far finire la cottura del riso

giochiamo con gli sguardi tra un boccone e l’altro

senza fretta per gustare sia il dolce piccante, sia il desiderio di fare l’amore, ancora…senza pudore

Annunci