Basmati selvatico

2017-03-25_20-17-33_HDR

Prima o poi oltre il pensiero ti stringerò nuda a me… Ti domeró anima ribelle

Ho scottato con olio e sfumato con aceto cipolla, due capperi e asparagi, infine mais, briciole di arachidi e zenzero

Il riso nel brodo amato e tanto amaro di funghi, come il tuo resistere al desiderio provato quella sera….

Oltre ogni confine abbiamo fatto l’amore e non ce ne siamo accorti…
Un bacio non bacio ed il tuo corpo ha parlato per te.
Il solo averti accanto suscita in noi la brezza leggera di quella sera, ti desidero oggi che è primavera, come non mai…
Forse un giorno…. Ti abbracceró gratis

a cura di Tommaso Scalese per Catering Grasch

http://www.cateringgrasch.it/about/

Annunci

2 pensieri su “Basmati selvatico

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...