La carne che amo, cruda come le tue labbra…

Assaggio la tua bocca, la sfioro, la respiro…

La stringo tra le labbra…

 

L’ orzo si raffredda con le zucchine posate sopra appena tagliate, un po di cipolla marinata in pezzi di limone calabrese e succo, zenzero e peperoncino, pepe e rosmarino. Olio evo…
Sento il tuo seno sul mio petto, pieno di audacia…

Scotta il mio cuore così vicino al tuo, lo stesso faccio con il cuore del radicchio, un peperoncino fresco 2017-03-29_19-49-06_HDR.jpg2017-03-29_19-34-18_HDR.jpg2017-03-29_20-01-11_HDR.jpg2017-03-29_19-59-00_HDR.jpgper poi unirlo alla farina di ceci per fare una frittata veg.

a cura di Tommaso Scalese per Catering Grasch

http://www.cateringgrasch.it/percorsi-di-gusto/

https://pensieriinnotadikay.wordpress.com/2016/09/29/211/

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...