Pensieri così

MareBLU tutto intorno ….. farfalline bianche…

Amo il bambino che è dentro di te, amo tutte le sue paure quelle che lo rendono incerto e vulnerabile verso le indicazioni che il cuore fortemente prova ad urlare…
amo tutte le tue imperfezioni che dicono realmente CHI sei…. e CHI sei è “quel bambino” ed è di una bellezza che non trova parole adatte perché io possa definirla…. amo quel bimbo in lotta continua con ognuno dei preconcetti, con ognuno degli stereotipi che falsano la sua reale natura, che falsano l’idea reale che ha delle cose, che sono da ostacolo alla realizzazione di ciò che realmente egli È….
seppur di rado, talvolta quel bambino riesce a spostare ogni barricata e fa capolino e per un tempo breve, redini in mano, prende il comando …… per venire, poco dopo, nuovamente sovrastato, schiacciato e tenuto ancora e ancora e ancora sotto chiave da ognuna delle sovrastrutture che barricano il cuore dietro l’illusione di volerlo solo tutelare e che, ahimè, la fanno da padrone in una mente razionale….
la bellezza cui si ritrova a fare esperienza ogni volta “affacciandosi”, dovrebbe esser sufficiente a determinare la volontà di demolire la “gabbia” e VIVERE la libertà capovolgendo l’asse che, nella nuova posizione adesso, permette di guardare consapevolmente da SÈ verso tutto il resto e non più il contrario.

…. ma questo non è un percorso al quale si arriva perchè accompagnati per mano, questa è una strada che percorri solo se è il tuo momento e a condizione che ti venga “dato” di farne esperienza…

Kay

IMG_2880.PNG

https://pensieriinnotadikay.wordpress.com/2014/10/19/mareblu-tutto-intorno-farfalline-bianche/

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...