Le farfalle nella pancia

Nel momento che ti ho conosciuto ho sentito un leggero spostamento d’aria come un battito di ciglia di una fatina, a cogliere il tuo profumo leggero  come le cime delle montagne in autunno ci ho messo messo poco.

Ho messo a marinare le verdure che poi sulla pietra ollare sono diventate morbide e saporite come il tuo corpo nudo accanto a me.

I funghi con menta, basilico, menta. Aglio e cipolla con peperoncino e salvia…

Le tue mani nei miei boxer mi fanno sentire come nessuna donna mai.

Ti amerò sempre ❤

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...