Era un sogno? 

Polenta e fave, peperoni e pitta fatta in casa con lievito madre e farina di grano duro, pasta di mandorle con pistacchi e peperoncino.

In due ore ero da te ti  ho baciato, ti ho abbracciato! Abbiamo fatto l’amore

Come lo sapevamo da sempre

Ora voglio sognare ancor di più il tuo viso tra le mie mani, io sopra di te con i tuoi seni contro il mio petto.

Svegliarmi con te e continuare a sognare


A cura di Tommaso Scalese per Catering Grasch 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...